Trovare l’uomo giusto

Trovare l’uomo giusto è il sogno di ogni donna. Chi non vorrebbe al proprio fianco un partner premuroso, bello e dal cuore d’oro, in grado di farci sentire delle principesse sexy anche quando indossiamo le nostre improponibili tenute da casa? Ma non solo: vorremmo anche un uomo in grado di capirci, di proteggerci e che condivida tutte le nostre passioni. Si tratta solo di una chimera? L’idea che esista un’anima gemella è una pura finzione? Non è facile fornire una risposta a questi interrogativi, ma una cosa è certa: non bisogna mai smettere di sognare.

Non trovo il ragazzo giusto

Se non appartenete alla categoria di donne che si accontentano del primo che capita, pur di assicurarsi un uomo al proprio fianco, allora state pur certe che trovare la persona ideale non sarà una cosa immediata. Ma quando finalmente, dopo anni e anni di casting per reclutare l’uomo perfetto (tra numerosi pretendenti regolarmente bocciati e rimandati a casa con il classico “le farò sapere”), finalmente si accende la scintilla, allora potete star sicure che non vi state sbagliando: finalmente il ragazzo giusto è arrivato e l’assegnazione del ruolo da protagonista nella vostra vita sarà immediato.

Cosa vogliamo dire con questo giro di parole? Semplice! Se il percorso che vi conduce verso il ragazzo giusto è piuttosto lungo e impervio, probabilmente vuol dire che non siete disposte a buttarvi a capofitto in una storia qualunque, ma semplicemente che siete in attesa dell’uomo che vi farà perdere la testa. Per cui non abbiate fretta e siate coerenti con le vostre scelte: meglio lasingletudine che un rapporto di comodo privo di passione e di amore vero.

Comunque il dubbio amletico resta e continuerà a tormentare molte di voi: accontentarsi o non farlo? Noi vi consigliamo spassionatamente di non farlo, ma si badi bene non vogliamo spronarvi a diventare delle tipe super-esigenti che hanno redatto una lista di requisiti per il proprio futuro boyfriend, ma piuttosto a seguire le indicazioni del vostro cuore. Infatti è altrettanto sbagliato creare nella propria testa una sorta di modello ideale da ricercare nel mondo reale: il vero amore non è partorito dal vostro cervello, ma è fuori in giro per il mondo e solo il vostro cuore sarà in grado di riconoscerlo.

Potreste obiettare dicendo che se aspetti l’amore con la A maiuscola si finisce col diventar vecchie e, in effetti, non possiamo darvi tutti i torti. Può capitare, infatti, alle più fortunate di incontrare la persona giusta tra i banchi di scuola, ma se il diavolo ci mette lo zampino, si rischia che l’uomo della propria vita lo si incontri mentre si è in fila alle poste per riscuotere la pensione.

Come comportarsi allora? Nell’attesa che arrivi il grande amore non è detto che bisogna rimanersene sul divano a sorbirsi tutte le soap opera più sdolcinate e mielose nella speranza che uno degli interpreti esca dallo schermo e ci rapisca per una fuga d’amore, ma è meglio buttarsi nella mischia e dare una mano concreta al destino. Se ci dedichiamo con maggior frequenza alla vita mondana, infatti, potremo sperare di incontrare l’uomo delle poste una manciata di decenni prima a un aperitivo tra amici. E sarebbe di certo una grande conquista.

Come trovare un uomo serio

Se siete stanche dei soliti fanfaroni sciupafemmine che vi fanno una marea di promesse e poi vi piantano in asso sul più bello, quando meno ve lo aspettate (nella maggior parte dei casi quando siete cotte a puntino e già state pensando a scegliere il fiorista per prenotare gli addobbi per la chiesa), allora è giunto il momento di dedicarsi alla ricerca di un uomo serio e poco incline all’infedeltà e alle chiacchiere inutili.

Ma come fare a trovare un uomo serio? Il primo ostacolo da superare è quello di liberarsi dalla passione, che accomuna molte donne, per il famoso uomo che non deve chiedere mai: scordatevi, infatti, che un tipo che ottiene tutto ciò che desidera senza neppure fare lo sforzo di chiedere, sia disposto a passare il resto dei suoi giorni con voi. Con tutto il rispetto, ma se può avere ciò che vuole e quando vuole, perché accontentarsi di una relazione monogama? Si tratta del classico uomo da evitare come la peste, anche se è in grado di farci girare la testa e di conquistarci con il suo irresistibile charme. Ma sappiate che il tempo è galantuomo e saprà punirlo nella maniera più opportuna: lo scapolo impenitente, infatti, se fino ai 40 ha ancora una propria ragion d’essere, superati gli anta diventa la patetica caricatura di se stesso.

Insomma, è ora di crescere e di non lasciarsi più abbindolare dai playboy belli, misteriosi e assai poco raccomandabili.

E poi diciamoci la verità è un puro luogo comune credere che l’uomo serio e propenso alla vita coniugale sia meno interessante dell’uomo sfuggente che non ti fa una telefonata neppure se gli paghi un anno di abbonamento al suo gestore di telefonia mobile. Probabilmente influenzate da alcuni topos letterari e dai miti cinematografici, noi donne abbiamo finito col convincerci del fatto che un uomo per essere “speciale” debba anche essere difficile da conquistare e che per vivere una storia d’amore da favola fosse necessario combattere una lunga e dolorosa battaglia finalizzata a far capitolare l’oggetto del proprio desiderio. In virtù di questa considerazione, è assolutamente necessario liberarsi da questi obsoleti cliché e convincersi del fatto che un uomo onesto e generoso non è necessariamente noioso e poco stimolante.

Basti pensare al Mark Darcy del film “Il diario di Bridget Jones” che riesce a fare breccia nel cuore della protagonista facendole dimenticare una volta per tutte l’infedele e incostante ex-fidanzatoDaniel Cleaver.

Come trovare uomo giusto

Per trovare l’uomo giusto potreste mettere in pratica diverse tattiche. Di seguito ne elenchiamo alcune:

Gli appuntamenti al buio organizzati dagli amici: se avete un gruppo di amici di cui vi fidate particolarmente e che pensiate vi conoscano piuttosto bene, potreste chiedere loro di combinarvi un appuntamento con un loro conoscente che reputano adatto al vostro carattere e alle vostre aspettative. Gli amici, si sa, muoiono dalla voglia di far nascere nuove coppie!

Partecipare a una crociera per soli single: ricordate quanti amori e amorazzi sono nati sulla Love Boat, la nave da crociera più famosa del piccolo schermo? E pensare che i suoi ospiti non erano necessariamente single! Una crociera potrebbe essere davvero la soluzione ideale per andare alla ricerca dell’uomo giusto. Provare per credere!

Iscrizione a un portale specializzato per la ricerca dell’anima gemella: sul web se ne trovano a iosa: ti iscrivi, pubblichi il tuo profilo con foto e accedi ai profili degli altri utenti. Se qualcuno ti colpisce potrai inviargli un messaggio privato e se l’interesse è reciproco potrete decidere di concordare un appuntamento romantico.

Eppure, a nostro avviso la tattica migliore resta la più tradizionale, ovvero quella dell’incontro casuale faccia a faccia che, nel giro di pochi minuti, ti fa battere il cuore forte e ti fa capire che è arrivato il momento di sfoderare tutte le migliori armi per conquistare l’uomo splendido che si trova di fronte ai nostri occhi. Che ne dite di organizzare una bella vacanza con le amiche quest’estate? Siamo certi che le romantiche passeggiate in riva al mare, i falò sulla spiaggia e le terrazze panoramiche siano i luoghi più adatti per innamorarsi.

Ti è piaciuto? allora Condividi:Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
0Email this to someone
email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.