Come Riconquistare un Uomo

Siete disperate: l’uomo con cui pensavate di trascorrere l’intera vita ha lasciate, magari senza neppure darvi una spiegazione plausibile o forse perché è stato ammaliato da un’altra donna. Eppure la vostra storia d’amore vi appariva così profonda e intensa che credere che sia finita (e soprattutto accettarlo) sembra davvero un’impresa impossibile.

Non perdete la calma e neppure la speranza: qualche altra carta da giocare vi è rimasta e, se saprete farlo nel migliore dei modi, forse potrete recuperare il vostro rapporto sentimentale facendolo tornare più forte ed entusiasmante di quanto non lo sia mai stato.

Come fare per riprendersi un uomo? A prescindere da quale sia stato il motivo che ha determinato la rottura finale è importante ricordarsi sempre che agire in maniera istintiva è assolutamente controproducente. A tal proposito ricordiamo che le cose da evitare sono le seguenti:

  1. promettergli in lacrime che cambierete e che le cose si sistemeranno quanto prima;
  2. scrivergli lettere d’amore prolisse, struggenti e a tratti patetiche per impietosirlo;
  3. minacciare il suicidio o atti estremi per farlo sentire in colpa e tenerlo legato con un vile ricatto emotivo;
  4. seguirlo ovunque, cercare di incontrarlo sul posto di lavoro e nella palestra che frequenta sono atti di stalking e non sani tentativi per conquistare un ex!;
  5. non contattare parenti e amici di lui sperando che intercedano in vostro favore: anche se vi assicurano che lo faranno, in realtà vi stanno mentendo spudoratamente solo per non sentirvi più frignare al telefono.

Chiarite tutte le principali situazioni da evitare sappiate che per andare alla riconquista del vostro ex dovrete anche avere i nervi molto saldi.

Ricordate poi, che se riuscirete a farlo tornare, è vostro preciso obbligo capire se siete fatti davvero l’uno per l’altra o se la vostra non è una mera ossessione di cui non riuscite a liberarvi.

Riconquistare un amore non è un gioco da ragazzi e non è senz’altro un percorso indolore: esso richiede, infatti, estrema pazienza, una forte motivazione e una elevata dose di buona volontà.

Riconquistare un amore

Se si desidera con tutte le proprie forze riconquistare un amore finito è assolutamente fondamentale raccogliere tutte le proprie energie e farsi una sana iniezione di autostima. Lasciarsi prendere dal panico e dalla disperazione non è affatto utile, tutt’altro. Riposatevi, asciugate le lacrime e provate a trovare con lucidità e razionalità le parole più adatte per avvicinarvi nuovamente a lui.

Come riconquistare il tuo uomo

Quando una relazione speciale finisce, soprattutto se per volontà dell’altra parte, si ha la sensazione che il proprio cuore sia stato ridotto in frantumi. Eppure non bisogna mai perdere la speranza, perché una buona percentuale di coppie, dopo la rottura, sono tornate insieme e non si sono lasciate mai più. Naturalmente, prima di tentare una riconciliazione, è importante che abbiate riflettuto a lungo sulle cause principali della vostra separazione: solo in questo modo potrete evitare di commettere gli errori che hanno messo la parola fine al vostro rapporto d’amore.

Tecniche per conquistare un uomo

Di seguito vi forniamo una serie di utili consigli per conquistare un uomo:

  1. Cercate di gestire le emozioni nel migliore dei modi: se, ad esempio, avete preso un appuntamento per parlare della vostra rottura, cercate di rimanere fredde e distaccate per quanto vi è possibile. Se gli gettate immediatamente le braccia al collo e gli mostrate di avere un disperato bisogno di lui, penserà che nulla è cambiato e scapperà a gambe levate.
  2. Migliorate la vostra autostima: se non siete in grado di farlo da sole e il supporto di amici e parenti non è sufficiente, rivolgetevi a uno specialista che vi consenta di riacquistare la piena fiducia in voi stesse. Se siete le prime a non piacervi, come credete che sia possibile che il vostro ex torni da voi?
  3. Sfoderate le vostre migliori capacità seduttive: siate affascinanti e sensuali, rispolverate i vostri outfit più sexy ed, eventualmente provate anche a cambiare il vostro look. L’idea di vedervi diversa e rinnovata potrebbe, infatti, far rinascere l’interesse nei vostri confronti.
  4. Non denigrate il vostro ex con terze persone: non pensiate che andare in giro a parlare male del vostro ex fidanzato possa esservi utile in qualche modo. Le voci corrono e passano velocemente di bocca in bocca: una parola di troppo da parte vostra potrebbe essere un vero e proprio suicidio nell’ottica della riconquista dell’ex.
  5. Non tormentatelo: non stategli sempre addosso, non seguitelo e non chiamatelo in continuazione. In questo modo, infatti, non farete altro che indispettirlo ed esasperarlo, fino a quando non vorrà vedervi neppure in cartolina!
  6. Siate ottimista: mostratevi ai suoi occhi positiva e raggiante, in modo tale da trasmettergli una sensazione di rinascita e di entusiasmo. Sicuramente avrete più chanche in questa versione che vestendo i panni della donna lamentosa e opprimente.
  7. Fatelo ingelosire: la maggior parte degli uomini non tollera che una donna che hanno amato in precedenza, possa essere interessata ad altri uomini. Fatevi vedere mentre flirtate con un altro, in questo modo attirerete l’attenzione dell’ex e, probabilmente, sarete anche in grado di riaccendere la passione.
  8. Mostratevi disinteressate: non fategli capire che dipende tutto da lui e che voi siete solo una marionetta da manovrare. Riappropriatevi della vostra personalità determinata e affrontatelo lucidamente, come se non aveste nulla da perdere.
  9. Prendetevi del tempo per pensare: prima di lanciarvi a capofitto alla riconquista del vostro ex, prendetevi un breve periodo di pausa: in questo modo potrete riordinare le idee e riprendervi dal colpo subito. D’altra parte darete anche al vostro lui la possibilità di capire se ha davvero fatto la scelta giusta o meno.

Psicologia come riconquistare un uomo

Come riconquistare un amore perduto? A livello psicologico il mal d’amore può essere davvero devastante: quando qualcuno ci lascia e noi siamo ancora terribilmente legate a lui, ci sentiamo afflitte da un profondo sentimento di impotenza e di frustrazione.

Ma in queste condizioni è davvero impossibile riconquistare il proprio ex compagno! Siamo degli stracci sia da un punto di vista emotivo che fisico e non è certo questa la donna di cui il nostro ex ha bisogno e di cui si è innamorato tempo fa.

Ne consegue che, prima di partire baldanzose alla conquista del proprio amore perduto, è bene prendersi un momento di pausa, per riflettere e rimettersi in sesto.

Qualche uscita con le amiche, qualche ora in palestra e dall’estetista, possono senz’altro giovare al vostro spirito e al vostro corpo. Vedendovi in forma e perfettamente lucida, è probabile che il vostro lui sia più disposto ad ascoltarvi e a darvi una nuova opportunità.

Le parola all’Esperto

Ma veramente vuoi riconquistare il tuo uomo? O sei indecisa se ancora può valerne la pena, o meglio lasciarlo andare via?

E qui noi di Obiettivo Amore lasciamo la parola ad un esperto del Campo che ci dirà 3 motivi per riconquistare il tuo uomo.

Bene, intanto mi presento: mi chiamo Domenico Iapello e da anni aiuto le donne come te, con una serie di video, a capire come riconquistare un uomo, con il metodo dell’eleganza.

Ed oggi qui, ti spiego 3 motivi per i quali dovresti riprovarci.

Non farò tanti giri, anzi, voglio venire subito al dunque, perché soffrire inutilmente non potrà aiutarti a riaverlo, e soprattutto non ti aiuterà a superare la rottura. Ti anticipo, che nessuna donna che ho aiutato e che poi ha riconquistato il proprio uomo, lo ha fatto se non prima ha ripreso a stare bene con se stessa. E’ un passaggio che nei video spiego molto bene. Un passaggio veramente fondamentale.

Riconquistare il tuo uomo: 3 motivi per riprovarci.

Primo motivo

Sono certo che prima di leggere queste righe, ne hai provate veramente tante, per riaverlo con te. E sono anche certo, che se ora sei qui, tutto quello che hai provato non ha funzionato. Si sbaglia tantissimo, ci si lascia prendere dall’istinto e dalla paura di vederlo andar via, e si è disposti a tutto.

Allora perché dovresti riprovarci seriamente?

Semplice!!! Meglio provare un percorso passo dopo passo e spiegato da un professionista, piuttosto che continuare ad attuare tentativi su tentativi, fino al punto di logorare i rapporti con il tuo ex uomo e farti odiare, o peggio spingerlo in altre braccia. Ecco il primo valido motivo.

Secondo motivo

Se io oggi ti dicessi: Anna, Valeria, Francesca… non vale la pena provarci più. Lascialo andar via, tanto non ti merita! Beh, tu lo lasceresti andar via???

Credo proprio di no. Visto che so perfettamente quanto lo ami e quanto vuoi fargli capire che sei la donna della sua vita, allora concediti una sola possibilità. Ma che sia una soltanto! In questo modo, sarai certa di aver provato la strada migliore che hai a disposizione e se proprio devi lasciarlo andar via, non porterai con te nessun rammarico. Nessun dubbio di non aver fatto la cosa giusta!!!

Terzo motivo

Il terzo motivo è il più semplice di tutti. Dovresti riprovare a riconquistare il tuo uomo per il semplice fatto che lo ami e che forse dentro di te, sai che ancora c’è un filo che vi tiene uniti indissolubilmente. Questo non significa che bisogna farne una questione personale e impuntarsi fino a stare male. Come ti dicevo al punto precedente: una sola possibilità e con un tempo limite.

Oggi per esempio è l’11 Settembre e tu su di un pezzo di carta scrivi: Mi propongo di riconquistare il mio ex uomo entro il 31 Dicembre, seguendo il miglior percorso. Superato questo periodo, se le cose vanno bene siamo tutti felici, diversamente girerò pagina definitivamente. Senza voltarmi più indietro.

Attenzione

Questi consigli non sono di natura medica, ma semplici consigli sulla base dell’esperienza personale dell’autore. Inoltre bisogna evitare di esercitare stalking nei confronti del proprio ex uomo. I rapporti non dovranno mai ridursi a questo livello.

Sii sempre donna!

Per vedere tutti i video su come Riconquistare un Uomo clicca qui

Ti è piaciuto? allora Condividi:Share on Facebook
Facebook
3Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
0Email this to someone
email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.