Perché non riesco a trovare un ragazzo?

Tutte le tue amiche hanno un ragazzo carino e premuroso (anche se non è dotato di queste due ultime qualità, è comunque un bipede maschio senziente che non ti lascia da sola il sabato sera a guardare un polpettone di film romantico sul divano) mentre tu sei una sorta di calimero in gonnella eternamente single. Certo anche tu hai avuto le tue esperienze di fidanzamento, ma sono durate talmente poco che non hai avuto neppure il tempo di organizzare una pizzata con gli amici in modo tale da convincerli che non si trattasse di un boyfriend immaginario. Insomma diciamo che fino a questo momento non sei stata particolarmente fortunata e che hai bisogno delle parole giuste per tornare a sperare che anche tu avrai la possibilità di vivere una storia d’amore da favola.

Oltre al fatto che ti senti terribilmente sola e perseguitata dalla sfiga, ti ritrovi anche in una situazione piuttosto sgradevole: tutte le tue amiche sono felicemente impegnate e tu non sai più con chi uscire per “metterti sul mercato” e tentare di accaparrarti un ragazzo un po’ carino (o quanto meno decente) che interrompa, almeno temporaneamente, il flusso di eventi negativi che sta marchiando la tua giovane esistenza.

Perché non si riesce a trovare un ragazzo? Le cause sono svariate e una l’abbiamo appena descritta (non sai con chi uscire!), ma ce ne sono tante altre. È possibile che tu sia una tipa insicura e che abbia scarsa fiducia nelle tue qualità: non ti senti sufficientemente bella o intelligente o simpatica e finisci così per sviluppare un profondo sentimento di inadeguatezza che non ti consentirà mai di trovare il ragazzo giusto per te. Prova a pensare a una qualsiasi tua amica che sia meno carina o meno intelligente di te, ma che pure ha trovato uno straccio di fidanzato con cui andare al centro commerciale la domenica e poi prova a chiederti: perché lei sì e io no? Tutta questione di fortuna, ti risponderai istintivamente. In realtà non si tratta solo di sorte favorevole. Se è vero che la saggezza popolare è quasi sempre infallibile, allora bisogna aver fiducia nel celebre proverbio “Chi dorme non piglia pesci”! In altri termini è opportuno che tu non resti a casa a piangerti addosso! Fatti una bella iniezione di fiducia e comincia a “ballare sul mondo”: in men che non si dica troverai un uomo che ti accompagnerà nelle danze, facendoti sentire una ragazza felice e appagata. Cosa aspetti? Comincia ad accendere la musica!

Non trovo l’amore

Ti senti sola e sconsolata e continui a ripeterti “Non trovo l’amore, dannazione!”. Per prima cosa alzati da quel letto, corri in bagno, sciacquati la faccia e sii onesta con te stessa: l’amore non è un vestito né un paio di scarpe di cui non si riescono a trovare la taglia e il numero! L’amore non si trova, ma arriva. Tutto ciò che devi fare è sapere attendere pazientemente e riconoscerlo quando si presenta alla tua porta. Naturalmente la mancanza di vita sociale ti preclude ogni possibilità di incontro, per cui cerca di organizzarti come meglio puoi per creare il maggior numero di occasioni per incontrare nuovi possibili candidati al ruolo di “tuo fidanzato”. Recupera tutte le amiche single che hai e, anche se non ti vanno perfettamente a genio, cerca di organizzare con loro qualche serata piacevole. Ritrovarsi tra la gente è il modo più giusto per avere maggiori opportunità di trovare un ragazzo.

Perché non riesco a trovare un  uomo

Se non riesci a trovare un uomo prova a mettere a punto delle strategie ad hoc per renderti più “appetibile”. A tal fine ti consigliamo di:

  1. curare il tuo look nei minimi dettagli: cerca di essere sempre impeccabile, in modo tale da influire positivamente sulla percezione che gli altri hanno di te. Occuparsi della propria immagine oltre a renderti più gradevole agli occhi di un’eventuale principe azzurro, è anche un’ottima soluzione per migliorare la tua autostima e farti sentire meglio con te stessa.
  2. farti apprezzare per quello che sei: non cercare di apparire diversa da quello che sei in realtà, ma piuttosto fai di tutto per valorizzare le tue virtù e minimizzare i tuoi difetti. Se sei una persona generosa e altruista continua ad esserlo e non pensare che esponendoti troppo rischierai di passare per una poco furba. Se un ragazzo riesce a percepire la tua bellezza interiore è perché evidentemente gli piaci proprio tu, così come sei (come dimenticare l’incredibile dichiarazione di Marc Darcy a Bridget Jones: “No, tu mi piaci da morire, Bridget, così come sei!”?)
  3. condividere le tue passioni e mostra le tue capacità: se hai un talento non vergognarti ad esibirlo! Sarà un modo per mostrare quanto sei brava e magari trovare qualcuno che apprezzi le tue medesime passioni.

Non lasciarti scoraggiare dalle esperienze negative o dai “gufi” che già immaginano per te una vecchiaia in compagnia di 10 gatti randagi che ti chiedono cibo dalla mattina alla sera. Sei tu l’unica protagonista del tuo destino e se ci credi davvero la meta è sempre raggiungibile!

Non riesco a fidanzarmi

La prima regola per riuscire a fidanzarsi è non pesare che, se fino a questo momento non ci sei riuscita, è solo colpa tua. Dai tempo al tempo e non avere fretta di “accasarti”: non sei tu ad essere sbagliata, ma sono state le circostanze a non essersi incastrate in maniera tale da farti incontrare il fidanzato perfetto.

Del resto lo status di single non è poi tanto male: non hai vincoli né obblighi e puoi avere la possibilità di “testare” più pretendenti contemporaneamente, senza correre il rischio di passare per runa impenitente fedifraga! Per cui non crearti il problema di non riuscire a trovare la persona giusta, perché un atteggiamento del genere potrebbe essere controproducente e dannoso per il tuo benessere psichico! Rilassati, prenditi cura di te stessa, coltiva le tue passioni e vedrai che prima o poi spunterà sulla tua strada il fidanzato ideale che viaggia sulla tua medesima lunghezza d’onda.

Perché non trovo l’amore

L’amore oltre ad essere un apostrofo rosa tra le parole “ti amo”, è anche un grosso colpo di fortuna che non capita a tutti. È un po’ come vincere la lotteria: a te non resta altro che acquistare il biglietto e sperare che sia quello vincente. In altri termini, l’amore non si trova, l’amore capita. Certo sta a te impegnarti per farlo capitare e per renderti presentabile in quelle occasioni, ma per il resto è davvero questione di fortuna. Hai mai visto il film Sliding Doors con Gwyneth Paltrow?  A Helen, la protagonista del film, sono riservati due differenti destini: ciò che le capita se prende la metropolitana (e che le consentirà di incontrare l’amore vero) e ciò che succede, al contrario, se quella metropolitana non riesce a prenderla perché le sliding doors si sono chiuse un secondo prima che lei riuscisse a salire.   Ciò significa che la vita e perlopiù determinata dal caso e che, di conseguenza, per quanto si possa fare di tutto per migliorarla, alla fine un piccolo dettaglio potrebbe stravolgere improvvisamente (sia in senso positivo che negativo) ogni piano.

L’amore, dunque, è per tutti una questione di fortuna (almeno all’inizio) e se sei fiduciosa e ottimista vedrai che prima o poi la dea bendata sorriderà anche a te. Ma non dimenticare che una volta giunto nella tua vita il fidanzato ideale devi essere in grado di tenertelo stretto: una relazione di coppia, infatti, è come una pianticella in un vaso, che necessita di essere nutrita e curata quotidianamente.

Ti è piaciuto? allora Condividi:Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
0Email this to someone
email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.