Come conquistare un ragazzo già fidanzato

Non è moralmente accettabile, è una cosa che non si dovrebbe fare e la mia indole relativa alla solidarietà femminile mi suggerirebbe di dirvi di lasciare perdere,   di scoraggiarvi, che è una partita persa  in partenza… ma poi subentra il mio lato “consigliere” e romantico e, diciamolo, anche sincero e allora devo ammettere che beh è possibile innamorarsi di un ragazzo già fidanzato con un’altra ma che in realtà è destinato a voi (o almeno così state pensando). 

Ebbene, come farglielo capire? Come conquistarlo?

Avevamo già parlato in passato di Come Attrarre un uomo, di come conquistare un uomo e anche delle problematiche di quando ci si innamora di un uomo già sposato.

Vediamo come comportarsi in questi casi lasciando da parte tutte le scorrettezze che potrei elencarvi in un nano secondo e che NON vanno fatte perché siamo innamorate di qualcuno già impegnato ok, ma abbiamo comunque la nostra dignità e intendiamo tenercela ben stretta.

Innanzitutto occorre fare chiarezza dentro noi stesse: perché lo vogliamo conquistare? Perché ci piace un sacco e vorremmo essere al posto di quella che ora è al suo fianco e che non ha nulla di apparente più di noi?

Perché vogliamo toglierci uno sfizio vero e proprio? Ossia in realtà non ci interessa più di tanto il ragazzo in questione ma vogliamo “gareggiare” con l’avvantaggiata (l’attuale fidanzata) e quindi tentiamo di “sottrarglielo” anche solo temporaneamente?

Del secondo caso ci occuperemo dopo, ora vediamo il primo, quello che urge. Perché se davvero ci piace qualcuno che è già fidanzato e siamo disposte a metterci in gioco per subentrare all’attuale fidanzata beh allora non siamo in una situazione certo piacevole.

Immagino che se mi piacesse uno già fidanzato soffrirei nel vederlo passeggiare mano nella mano con la fidanzata, o ne vederlo sorridere mentre parla con lei al telefono o nell’immaginarlo con lei. Si ne soffrirei.

E qui occorre porsi una domanda cruciale: il fidanzamento in atto è apparentemente felice? Oppure avete ragionevoli motivi per pensare che ci sia qualcosa che non va? (oltre al fatto che pensate che siete voi la donna sella sua vita ovviamente). Perché il discorso cambia eccome.

Facciamo un esempio concreto: un collega di lavoro che ci piace un sacco e con il quale ci immaginiamo già all’altare (ma va bene anche se ci immaginiamo a cena fuori insieme) è, si,  fidanzato ma sbuffa ad ogni chiamata della fidanzata, trova scuse per fare lo straordinario al lavoro e se la spassa un sacco con gli amici. In tal caso si ha davvero campo facile perché evidentemente il rapporto è in crisi oppure l’amore tra i due sta svanendo. Si può agire in due modi: possiamo attendere pazienti e fare il figurone facendoci avanti quando la storia è conclusa oppure possiamo intervenire prima, durante la storia in corso, e cercare di dare un valido contributo per il suo termine facendo capitolare l’uomo della nostra vita.

Come? Beh conquistare un ragazzo fidanzato ma non innamorato della sua compagna non è certo difficilissimo, valgono gli stessi strumenti che si usano per i ragazzi non fidanzati: risata facile alla minima battuta, sorrisi, e inoltre aggiungerei che si ha la possibilità di fungere da consigliera/amica e di raccogliere le confidenze del ragazzo in questione che certamente troverà modo di sfogarsi con voi della ragazza (uscente) e noi potremmo consolarlo e nel contempo recuperare tutte le informazioni che ci servono.

Inoltre potremmo capire cosa lui critica di lei e potremmo palesare comportamenti ed atteggiamenti diametralmente opposti. Nella fase della consigliera/amica occorre ovviamente fare attenzione ai consigli che si danno. Meglio sempre cercare di non darne, magari dicendo di non essere in grado di consigliare. Sarebbe troppo facile dare il consiglio sbagliato e anche troppo scorretto e la cosa potrebbe un giorno ritorcersi contro.

Stare vicino in modo discreto è la cosa più giusta da fare fino al momento in cui ci si potrebbe “dichiarare a metà”, ossia il giorno in cui si potrebbe dare il “la” per vedere come questo viene colto. Come? Una semplice battuta basta e avanza. Tipo “ beata lei”, “oppure “ potessi essere io al suo posto”…sarà lui a cogliere la cosa e ad agire di conseguenza.

Si può anche tentare di farsi avanti buttandola sullo scherzo: oh ma se vuoi posso fidanzarmi io con te!

Oppure puntare sulla schiettezza con un bel “senti mi piaci un sacco io sono solo felice che tu sia in crisi con la tua fidanzata”

La scelta sta a voi, e spesso è sufficiente una battuta o una dichiarazione del genere per fare capitolare l’interessato.

Ma a volte non basta. Si tratta dei tipi tosti, fedeli alla fidanzata, innamorati nonostante tutto e non intenzionati a cambiare rotta. Come fare in questi casi? Beh anche se la coppia vive un periodo di crisi questo non basta a fare capitolare il ragazzo in questione. Fare l’amica, la confidente potrebbe rivelarsi in questo caso un’arma a doppio taglio. Non è bello sentirsi dire “sono tanto innamorato ma lei mi fa soffrire” . E poi non vogliamo accontentarci di fare da ripiego, giusto?

Questo per fare capire che è possibile conquistare un ragazzo già fidanzato. Ma si devono valutare tanti elementi. I nostri sentimenti, quello che potremmo ottenere, quello che andremo a perdere.

Se il nostro scopo è quello di una storiella da poco io consiglierei vivamente di lasciare perdere. Chi ve lo fa fare? Rovinate una potenziale bella storia per una scappatella, naaaa non ne vale la pena. Mettiamo poi che vi ritroviate la tipa in questione come datrice di lavoro, come esattrice delle tasse o come maestra dei vostri futuri figli, certi smacchi mica si dimenticano!

Detto ciò, la scelta sta a voi. Mia nonna diceva “se son rose fioriranno”, io le credo e mi limiterei ad annaffiare il fiore, se poi proprio non vuole decidersi a fiorire, beh allora forse non erano rose.

Ti è piaciuto? allora Condividi:Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
0Email this to someone
email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.